MI SVEGLIO E MI ADDORMENTO CON LA MUSICA

Intervista video all’On. Silvia Fregolent in esclusiva per Televisionario2

Esponente di spicco del PD , l’On. Silvia Fregolent era tra le Istituzioni presenti ieri sera al Conservatorio G. Verdi di Torino per la serata inaugurale della stagione concertistica 2015/2016.
Con grazia , simpatia e disponibilità la Fregolent affronta vari temi nell’intervista video: la passione per la musica, il sostegno da parte delle Istituzioni per incrementare tale patrimonio, commenta le parole del Presidente del Consiglio Matteo Renzi sulla “fobia Isis” e invia un messaggio ai giovani.

Bellissima serata dove gli allievi musicisti sono stati protagonisti impeccabili e tra i quali si è distinto, per grande talento al pianoforte, la giovane promessa Francesco Maccarone.
L’evento è stato presentato dal Direttore del Conservatorio, Marco Zuccarini che ha esortato gli spettatori in sala ad osservare un minuto di silenzio in ricordo delle vittime della strage 13 novembre a Parigi . Ha inoltre ricordato che il 13 febbraio 2016 il Conservatorio G. Verdi compirà 80 anni è una maratona di musica accompagnerà i presenti per tutto il giorno.
Tra le Istituzioni in sala anche la Senatrice Elena Ferrara ( a breve ns . intervista), il Presidente Valentino Castellani e family.
Il Concerto di Santa Cecilia ( patrona dei musicisti) di è snocciolato tra il concerto n°1 op..11 in mi minore di Chopin che, come la maggior parte delle composizioni per pianoforte e orchestra, appartiene agli anni giovanili della produzione del pianista-compositore polacco ritenuto uno dei grandi maestri della musica romantica, talvolta definito «poeta del pianoforte».

A seguire , nella seconda parte della serata Brahms con la sinfonia n°4 op.98 in mi minore, ultima del breve ma intenso percorso della composizione sinfonica che mirava a ” stringere assieme cultura e spontaneità, passato e presente , caratteristico e universale”. Il critico musicale Eduard Hanslick, contemporaneo del compositore, indicò in Brahms l’antagonista della “musica avveniristica”wagneriana.

(Visited 32 times, 1 visits today)

Alessandra Giorda - P.IVA 11290670014

Realizzato da Escamotages