Asher Fisch sul podio dell’Orchestra del Teatro Regio

Mercoledì 31 maggio alle 20.30, Asher Fisch, direttore d’orchestra israeliano, specialista nel repertorio tardo-romantico di matrice tedesca, torna sul podio dell’Orchestra del Teatro Regio per un concerto dedicato a Richard Strauss. Del grande compositore tedesco vengono interpretati tre poemi sinfonici: Ein Heldenleben (Vita d’eroe), op. 40; Tod und Verklärung (Morte e trasfigurazione), op. 24; Till Eulenspiegels lustige Streiche (I tiri burloni di Till Eulenspiegel), op. 28. Il concerto inaugura il Progetto Strauss, che proporrà ogni anno, da questa Stagione, i principali lavori operistici e sinfonici di Richard Strauss.


Ognuno di questi poemi è concepito per grande orchestra, con un organico che richiede circa 100 esecutori e un alto grado di virtuosismo timbrico. Contrappeso a questa massa sonora sono i numerosi momenti, quasi cameristici, che Strauss dedica a singoli strumenti; tra questi, i più importanti sono riservati al primo violino, per l’occasione: Sergey Galaktionov.

I biglietti per il concerto di Asher Fisch, sono in vendita alla biglietteria del Teatro Regio (aperta da martedì a venerdì ore 10.30-18, sabato 10.30-16 e un’ora prima del concerto – Tel. 011.8815.241/242). Per i diciottenni che desiderano utilizzare il proprio Bonus Cultura al Regio, il costo del biglietto è di 10 € e con l’aggiunta di 1 € hanno la possibilità di ottenere un ulteriore biglietto. Biglietti interi a € 29, € 25, € 22. Ridotti: € 25, € 23, € 20 (riservati agli over 65 e agli abbonati alla Stagione d’Opera e di Balletto 2016-2017); un’ora prima del concerto, eventuali posti disponibili saranno messi in vendita al prezzo di € 15.

Per gli under 18 è possibile acquistare i biglietti, in ogni settore, a € 10, un vero e proprio invito al concerto per avvicinare i più giovani al grande patrimonio concertistico. Biglietti in vendita anche presso Infopiemonte-Torinocultura, Biglietteria del Teatro Stabile, punti vendita Vivaticket, on line su www.teatroregio.torino.it e telefonicamente con carta di credito al n. 011.8815.270 (da lunedì a venerdì ore 9-12). Ulteriori informazioni su www.teatroregio.torino.it.
Comunicato Stampa

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Alessandra Giorda GRDLASN69A44L219V

Realizzato da Escamotages