CIN CI LÀ E LA SCUGNIZZA PER IL FESTIVAL DELL’OPERETTA A TORINO

Continua la grande tradizione operettistica che trova all’Alfieri il palcoscenico ideale per un fitto pubblico di appassionati. Intrigante calendario per celebrare la sessantennale storia d’amore tra Torino Spettacoli e la “piccola lirica” (di cui fu iniziatore e grande promotore il mitico Giuseppe Erba), che offre agli appassionati una nuova pagina di Festival dell’operetta.

La Compagnia del Teatro al Massimo Stabile Palermo presenta Cin Ci Là (venerdì 10 marzo ore 20.45 e sabato 11 marzo ore 15.30) e La Scugnizza (sabato 11 marzo ore 20.45 e domenica 12 marzo ore 15.30).

Teatro Alfieri – venerdì 10 marzo ore 20.45 e sabato 11 marzo ore 15.30

COMPAGNIA OPERETTA TEATRO AL MASSIMO DI PALERMO con UMBERTO SCIDA

Cin Ci Là

di Carlo Lombardo e Virgilio Ranzato – cast, corpo di ballo e orchestra del Teatro al Massimo di Palermo

coreografie Stefania Cotroneo – regia Umberto Scida – supervisione artistica Aldo Morgante – produzione Teatro Al Massimo di Palermo

Cin Ci Là fu presentata per la prima volta il 18 dicembre 1925 al Teatro Dal Verme di Milano e seguita da centoventi repliche. Siamo a Macao, dove il Principe Ciclamino ha sposato la timida Principessa Myosotis e, secondo l’usanza, tutte le attività sono sospese finché non viene consumato il matrimonio: vista l’inesperienza dei due, però, l’attesa potrebbe rivelarsi assai lunga. L’arrivo da Parigi dell’attrice Cin Ci Là, in procinto di girare un film a Macao, cade a pennello: il Mandarino Fon-Ki pensa di affidare il Principe alle cure esperte della donna. Tuttavia, nella città cinese giunge inaspettato anche l’eterno spasimante di Cin Ci Là, Petit Gris, che, roso dalla gelosia, per vendicarsi rivolge le proprie attenzioni a Myosotis… La regia, fresca ed attuale, valorizza lo spirito dell’epoca che prevede continui doppi sensi, equivoci ammiccanti alla timidezza dei due principi che condividono la scena con il comico in scenette esilaranti e scoppiettanti. Il tutto condito da coreografie eleganti ed affascinanti nella loro filologica ispirazione alla Macao degli anni ’20.

Teatro Alfieri – sabato 11 marzo ore 20.45 e domenica 12 marzo ore 15.30

COMPAGNIA OPERETTA TEATRO AL MASSIMO DI PALERMO con UMBERTO SCIDA

La Scugnizza

musica Mario Costa – libretto Carlo Lombardo – cast, corpo di ballo e orchestra del Teatro al Massimo di Palermo

coreografie Stefania Cotroneo – regia Umberto Scida – superv artistica Aldo Morgante – produzione Teatro Al Massimo di Palermo

La prima rappresentazione si tenne a Torino, al Teatro Vittorio Alfieri, il 16 dicembre 1922. Nella festosa cornice dei vicoli napoletani, Totò e Salomè, due gioiosi scugnizzi, conducono una vita spensierata. Sempre a Napoli si trovano anche alcuni turisti americani fra cui il ricco vedovo Toby Gutter, sua figlia Gaby ed il suo segretario Chic che la corteggia senza successo. Gli scugnizzi, con Salomé in testa, portano una ventata di felicità nella vita degli americani. Toby viene letteralmente rapito dal fascino di Salomè e matura la decisione di sposare la scugnizza e portarla in America. La ragazza rimane interdetta, ma sua zia vede in questa unione la possibilità di una buona sistemazione. Chi invece si dispera è Totò, convinto di aver perso Salomè. Una sera, quando sono ormai state fissate le nozze fra Toby e Salomè, Totò vuole rivedere un’ultima volta la scugnizza ma, scambiato per un ladro, viene arrestato… Il libretto è ricco di spunti che ricordano l’opera verista, mentre la dominante vena melodica partenopea è attraversata dai ritmi dei nuovi ballabili come lo shimmy, caratteristica dello “stile Lombardo” propenso alla contaminazione tra generi musicali diversi.

Prezzi biglietti singoli Festival operetta (riduzioni valide tutti i giorni): posto unico € 23.50+ € 1.50 prev

rid.unificato (und 26, ov 60, Abbonati e Convenzionati Torino Spettacoli, Gruppi) € 16.50+ € 1.50 prev

Abbonamento Festival operetta: Cin ci là – Scugnizza nuovi Abbonati e rinnovi € 40

Informazioni e acquisto biglietti: Biglietterie Torino Spettacoli

TEATRO ERBA – Torino, c. Moncalieri 241 – tel 011/6615447; T.GIOIELLO – Torino, v.Colombo 31 – tel. 011/5805768

T.ALFIERI – Torino, p. Solferino, 4 – tel 011/5623800 – www.torinospettacoli.it – online: www.ticketone.it

Comunicato Stampa

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
© 2017

Alessandra Giorda GRDLASN69A44L219V

Realizzato da Escamotages