E’ Take Over il secondo titolo della stagione di danza

Arriva in prima assoluta al Comunale di Bologna “Take Over”, l’evento di danza ideato dal Direttore artistico del progetto Art Factory International, Brigel Gjoka, in coproduzione con il Teatro bolognese, proposto in data unica venerdì 23 marzo alle ore 20.00. I protagonisti in scena saranno coreografi di fama internazionale nel panorama della danza contemporanea accanto a giovani danzatori.

Il progetto consta di tre diversi spettacoli separati tra loro. Il primo, Ultima Vez Repertory, prende vita dalla fase finale del laboratorio della compagnia di danza internazionale Ultima Vez, fondata nel 1986 dal coreografo, regista e film maker belga Wim Vandekeybus. Si tratta di un “work in progress”, a cura di Eduardo Torroja, che coinvolge 25 danzatori di Art Factory International i quali balleranno su musiche inedite composte per l’occasione. Il secondo, Holes, è formato da una serie di quattro diversi duetti ideati e diretti da David Zambrano, coreografo e interprete premiato nel 2010 con la Guggenheim Fellowship, in collaborazione con i danzatori Jimmy Ortiz, Cynthia Loemij, Sue Yeon Youn e Milan Herich, con il quale Zambrano lavora dal 2000. L’ultimo, DUO2015, è tratto dallo spettacolo “Life in Progress” del 2015, che aveva visto la ballerina di fama internazionale Sylvie Guillem impegnata nel suo ultimo tour prima dell’addio alle scene. Il “duo”, con le coreografie di William Forsythe, vede danzare Brigel Gjoka e Riley Watts sul bordo del palcoscenico personificando un orologio. I danzatori riproducono lo scorrere vorticoso del tempo nello spazio: i corpi, a contatto, si muovono insieme e si scontrano, per poi tornare – come un orologio – al punto in cui tutto aveva avuto inizio. Nessuna musica ad accompagnarli; solo il silenzio che fa risuonare i loro passi e i loro respiri.

In occasione dello spettacolo, giovedì 22 marzo dalle 15.00 alle 17.00 presso il Foyer Respighi del Teatro Comunale, si terrà il Workshop gratuito “Tools and Creativity” con Brigel Gjoka, rivolto a studenti e danzatori, prenotabile scrivendo all’indirizzo segreteria@leggerestrutture.it. Dalle 18.00 alle 19.00 seguirà l’incontro con gli artisti: una conferenza aperta alla cittadinanza – moderata da Enrico Pitozzi – con i protagonisti di Take Over.

I biglietti dello spettacolo (da 100 a 10 euro) sono in vendita sul sito www.tcbo.it e presso la biglietteria del Teatro Comunale di Bologna. Eventuali biglietti invenduti saranno disponibili il giorno stesso dell’evento al 50% del costo.

Comunicato Stampa

(Visited 1 times, 1 visits today)

Alessandra Giorda - P.IVA 11290670014

Realizzato da Escamotages