Il tenore Joel Prieto ritorna al Teatro Real con Kurt Weill

Il tenore portoricano di origine spagnola Joel Prieto, vincitore del concorso Operalia di Plácido Domingo nel 2008, debutterà il 5 gennaio nel repertorio dell’operetta come protagonista del Concerto per l’Anno Nuovo a Lussemburgo interpretando Edwin in Die Csardasfürstin (La principessa zingara) di Emmerich Kálmán, accanto all’Orchestra Philharmonique du Luxembourg. L’espansione del suo repertorio continuerà nel mese di febbraio, quando tornerà al Teatro Real di Madrid, nella sua città natale- per far parte della premiere madrilena di Street Scene, di Kurt Weill (dal 13 al 18 febbraio e dal 26 maggio al 1 giugno). L’opera, che è una coproduzione con l’Opéra di Monte-Carlo e l’Oper Köln, è conosciuta anche come opera americana o opera di Broadway, epiteti proposti dal compositore stesso, e contiene alcuni elementi del genere musical. “Sono molto entusiasta di tornare a Madrid -città dove sono nato e che adoro- e, naturalmente, al Teatro Real, che sta diventando la mia seconda casa”, dice il cantante; “Street scene è appassionante perchè mescola diversi generi tra cui opera, il teatro musical e il jazz, e mi darà l’opportunità di cantare per la prima volta in inglese; sono sicuro che il pubblico apprezzerà molto questa produzione, spettacolare in ogni senso, e sono lieto di farne parte“, aggiunge.

Più tardi, nel mese di marzo, Joel Prieto si sposterà nella città dove è cresciuto e si è formato, San Juan di Porto Rico, per partecipare al Festival Casals interpretando il Requiem di Mozart. Nel mese di aprile lo attendono presso l’Opera National de Chile dove, nel Teatro Municipale di Santiago, interpreterà Don Ottavio nel Don Giovanni, di Mozart, uno dei suoi compositori di punta.

Comunicato Stampa

(Visited 77 times, 1 visits today)

Alessandra Giorda - P.IVA 11290670014

Realizzato da Escamotages