Recital straordinario con il baritono Simone Piazzola al Teatro alla Scala

Sale l’attesa per l’appuntamento di  domenica 2 dicembre 2018 con Simone Piazzola al Teatro alla Scala di Milano. Il baritono veronese  ha studiato con il soprano Alda Borelli Morgan. Nel 2005 ha vinto il primo premio al Concorso “Marie Kraja” a Tirana e nel 2007 il concorso Comunità Europea del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto. Ha poi iniziato giovanissimo una brillante carriera che lo ha portato a esibirsi in molti importanti teatri in Italia e nel mondo. Ha subito interpretato Il re di Giordano al Teatro Giordano di Foggia, Rigoletto diretto da Bruno Campanella al Teatro dell’Opera di Roma e in tournée in Giappone, Il trovatore al Teatro Nuovo di Spoleto. Nel luglio 2008 ha debuttato nella Bohème al Teatro La Fenice di Venezia come Marcello, ruolo che ha poi ripreso, tra l’altro, a Messina, a Palermo e più recentemente a São Paulo,Tel Aviv e Firenze. Ha cantato Germont nella Traviata a Verona, Firenze, Macerata,Venezia, Valencia, Los Angeles, Parigi, al Ravenna Festival, al San Carlo di Napoli
(con la regia di Ferzan Ozpetek) e in tournée a Hong Kong. È stato Sharplessin Madama Butterfly a Venezia, Pechino, Napoli e Bari. Ha cantato Paolo nel Simon Boccanegra al Regio di Parma, a Madrid e a Bilbao e il Conte di Luna nel Trovatore a Macerata, Napoli, Amsterdam, Budapest. Nel 2010 ha debuttato come Valentin nel Faust a Catania. Nel 2012 ha partecipato al Concerto di Natale diretto da Riccardo Muti nell’Aula del Senato e trasmesso in eurovisione. Recentemente ha cantato in Maria Stuarda con Richard Bonynge e la regia di Pizzi al Megaron di Atene, nella Traviata al Massimo di Palermo, al Maggio Musicale Fiorentino, alla Fenice di Venezia con Diego Matheuz e la regia di Robert Carsen, al Ravenna Festival e a Piacenza, nella Lucia di Lammermoor ancora alla Fenice, alla Deutsche Oper di Berlino e a Monaco, in Pagliacci a Napoli e in tournée al Mariinsky di San Pietroburgo con Donato Renzetti, nel Rigoletto a Jesi e a Fermo, nel Don Carlo a Modena e a Piacenza. Alla Scala si è esibito nel Trovatore, nella Bohème, in Pagliacci, in Don Carlo e in Ernani. Ha cantato nella Forza del destino a Valencia e a Monaco, nell’Aida a Vienna, nel Ballo in maschera e nel Trovatore a Roma. I suoi prossimi impegni comprendono La traviata alla Royal Opera House Covent Garden di Londra e all’Opéra de Monte-Carlo, Falstaff, Don Carlo e Il pirata alTeatro Real di Madrid, Ernani a Menorca e San Francisco.
Nel 2013 ha vinto il premio Abbiati, nonché il secondo premio e il premio del pubblico al concorso Operalia di Plácido Domingo a Verona.

 

Domenica 2 dicembre 2018 ~ ore 20

Recital straordinario

Baritono

SIMONE PIAZZOLA

Pianoforte

JAMES VAUGHAN

Francesco Paolo Tosti

‘A vucchella

Due piccoli notturni
1. Van gli effluvî de le rose
2. O falce di luna calante

Chanson de l’adieu
Vorrei
Sogno
Non t’amo più!
Malìa
Ideale

Francesco Paolo Tosti

Ave Maria
Ridonami la calma! …
La Serenata
L’ultima canzone

Vincenzo Bellini

Dolente immagine di Fille mia
Vaga luna che inargenti

Giuseppe Verdi

Non t’accostare all’urna
La seduzione
In solitaria stanza

Prezzi: da 14 a 40 euro più prevendita
Info tel 02 72 00 37 44
www.teatroallascala.org

(Visited 1 times, 1 visits today)

Alessandra Giorda - P.IVA 11290670014

Realizzato da Escamotages