Sono contento di ritornare a cantare in Italia dopo le tappe in UK e USA

( Alessandra Giorda) Il tenore Andrea Carè sarà a Febbraio prossimo  protagonista maschile in  Carmen di Bizet al ROH di Londra, nel ruolo di Don José. Grande attesa da parte degli anglosassoni per l’artista in oggetto che è ormai è un habitué in questo prestigioso teatro. Carè  con il medesimo ruolo, nel 2015,  sostituì il tenore Jonas Kaufmann e nell’intervista a seguire  ci racconta questo impegno last minute, i momenti di suspence provati, che in quel frangente sembravano eterni, e come  tutto si è risolto al meglio. Il suo debutto fu nel 2013 nel ruolo di Ismaele nel Nabucco al fianco di Plácido Domingo dove conquistò il pubblico londinese. Andrea Carè è un tenore di grande prestigio sulla scena internazionale, acclamato da pubblico e critica all’NCPA di Pechino, al Bolshoi di Mosca, al Royal Swedish Opera, al Gran Teatre del Liceu di Barcellona, tanto per citarne alcuni. Nella video intervista a seguire si racconta tra pubblico e privato con una dolcezza e simpatia infinite. Svela il suo prossimo debutto negli USA e il ritorno a Parma nel prestigioso Teatro Regio. In ambedue gli appuntamenti sarà uno struggente  Mario Cavaradossi in Tosca. E’ un artista molto richiesto all’estero da avere poco tempo per le tappe italiane e ci spiega il perchè. Cosa farà nel tempo libero un tenore così importante? Scopriamolo!

 

 

(Visited 148 times, 1 visits today)

Alessandra Giorda - P.IVA 11290670014

Realizzato da Escamotages