Svetlana Kasyan e Giorgio Berrugi protagonisti del capolavoro di Puccini: Tosca

Mentre continuano le repliche del Rigoletto di Verdi (fino al 18 dicembre), il cartellone della nuova stagione 2018/19 dell’Opera di Roma prosegue con un immancabile titolo: Tosca di Puccini.Lo spettacolo torna in scena dal 7 al 16 dicembre nello storico allestimento del 1900, quello della prima assoluta avvenuta proprio sul palcoscenico del Costanzi il 14 gennaio 1900 alla presenza di Puccini stesso. Le scene e i costumi di Adolf Hohenstein sono ricostruiti, dai bozzetti e i figurini originali, rispettivamente da Carlo Savi e Anna Biagiotti. Il Maestro Stefano Ranzani torna alla direzione dell’Orchestra dell’Opera di Roma. La regia è di Alessandro Talevi, Vinicio Cheli firma le luci.

In questa ripresa vedremo protagonisti Svetlana Kasyan (Tosca), Giorgio Berrugi (Cavaradossi), Fabián Veloz (Scarpia), Luciano Leoni (Angelotti), Domenico Colaianni (Sagrestano) e Nicola Pamio (Spoletta). Il Coro dell’Opera di Roma è diretto da Roberto Gabbiani. All’allestimento partecipa la Scuola di Canto Corale dell’Opera di Roma.

La Tosca di Puccini, dopo la prima di venerdì 7 dicembre (ore 20), sarà replicata mercoledì 12 (ore 20), venerdì 14 (ore 20) e domenica 16 (ore 16.30).

Con Tosca riprende inoltre la collaborazione fra il Teatro dell’Opera di Roma e la “Fondazione Roma Tre Teatro Palladium” per la rassegna “Prime Donne”: quattro serate al Teatro Palladium, di cui saranno protagoniste altrettante cantanti impegnate sul palcoscenico del Costanzi nel corso della stagione 2018/19. Il primo appuntamento è lunedì 10 dicembre, alle ore 20.30, appunto con la protagonista di Tosca, il soprano Svetlana Kasyan accompagnata al pianoforte dal Maestro Marco Forgione.

Comunicato Stampa

 

(Visited 1 times, 1 visits today)

Alessandra Giorda - P.IVA 11290670014

Realizzato da Escamotages