TEATRO COMUNALE E VIRTUS PALLACANESTRO INSIEME TRA MUSICA E SPORT

Musica e Sport: due ambiti solo apparentemente lontani, che saranno sempre più vicini grazie alla collaborazione che vede insieme per la prima volta due importanti realtà bolognesi, di prestigio internazionale, come il Teatro Comunale e la Virtus Pallacanestro.
Grazie a questa nuova partnership e a un progetto comune, il pubblico potrà assistere con prezzi davvero vantaggiosi alla partita del 22 aprile della storica e pluri-premiata squadra di basket bolognese, e a uno dei capolavori del teatro musicale del Novecento, il Peter Grimes di Benjamin Britten, in scena dal 18 maggio al Comunale.

La sinergia tra i due ambiti sembra evocata già dal claim utilizzato dal Teatro per la sua Stagione di Opera, Danza e Concerti : Play, che può significare “suonare” ma anche “giocare”.
Il Comunale, tempio della lirica bolognese che si trova al centro della Città Universitaria, mira ad incoraggiare sempre di più il dialogo con gli studenti ed i giovani per diffondere la cultura musicale e aprire le porte del teatro a quello che sarà il pubblico di domani. Grazie al consistente lavoro svolto negli ultimi anni nei confronti della sensibilizzazione dei ragazzi verso lo spettacolo dal vivo, e grazie a una politica di prezzi vantaggiosissima per gli studenti Alma Mater, il Comunale vanta oggi una ingente presenza di giovani, in crescita costante.
La Virtus Pallacanestro, una delle squadre bolognesi di basket più antiche e tra le più titolate d’Italia, svolge anch’essa un grande lavoro sui giovani, sia in termini di diffusione della cultura dello sport di squadra, sia di educazione e valorizzazione dei nuovi talenti.
La collaborazione tra Virtus e Comunale mira quindi a diffondere ampiamente le due diverse culture e ad allargare il pubblico dei rispettivi ambiti, creando uno scambio virtuoso tra gli appassionati della pallacanestro e quelli della lirica, per dare la possibilità soprattutto ai neofiti di una delle due realtà, o a coloro che raramente frequentano la Unipol Arena o il Comunale, di partecipare ad entrambe le manifestazioni risparmiando il 50 per cento del costo dei due biglietti.
Aggiungendo all’acquisto del biglietto della partita Virtus-Roseto del 22 aprile ore 20:30 alla Unipol Arena, l’acquisto di un biglietto per l’opera Peter Grimes di Britten, in scena al Teatro Comunale di Bologna nelle date 18, 20, 21, 23 e 24 maggio, lo spettatore avrà diritto a uno sconto del 50% sul prezzo di entrambi gli eventi.
La promozione sarà disponibile online su Vivaticket a partire da mercoledì 29 marzo a questo link:
http://www.vivaticket.it/ita/opr/comunalebologna/tour/play-opera/1870.

«Lo sport è spettacolo, multidimensionalità, grande passione collettiva, partecipazione – commenta il Sovrintendente del Teatro Comunale Nicola Sani. In particolare lo sport di squadra assomiglia all’opera lirica, con i continui rivolgimenti di fronte, le tensioni che lasciano col fiato sospeso, le coreografie di gioco messe in scena da un gruppo di atleti protagonisti, la cui individualità è messa al servizio del raggiungimento del successo collettivo. Come accade in un’orchestra e nell’azione sul palcoscenico. L’opera ha un’origine popolare e deve tornare a coinvolgere tutti quelli che amano lo spettacolo del giocare assieme. Per questo abbiamo chiamato “Play” le nostre ultime Stagioni di opera, danza e concerti: perché ogni sera mettiamo in scena un “match” diverso. Sono quindi molto soddisfatto di annunciare questa nuova partnership con la Virtus, una delle formazioni più gloriose del basket italiano, perché va nel segno dell’allargamento del pubblico sportivo alla grande musica, invitandolo a riappropriarsi di quel repertorio lirico che da sempre gli appartiene. Al tempo stesso il pubblico degli appassionati dell’opera troverà in uno sport straordinario come la pallacanestro l’ideale complemento alle grandi emozioni della musica e alla passione del palcoscenico. Non si tratta quindi solo di una iniziativa commerciale congiunta, di un patto scambievole tra le due società, ma di avviare un nuovo progetto in sinergia, che siamo sicuri ci darà molte soddisfazioni e dove Virtus e Teatro Comunale si passano la palla per andare a canestro assieme al ritmo vorticoso di un “presto con fuoco”».

«Il progetto che nasce oggi – commenta Loredano Vecchi, amministratore delegato di Virtus Pallacanestro – è davvero affascinante. Associare la musica colta e la pallacanestro, apparentemente mondi così lontani, è una bellissima sfida. In realtà, però, tra Teatro Comunale e Virtus ci sono molti punti in comune dai quali partire per elaborare una strategia di partnership. A cominciare dall’attività sui giovani: per quelli che possono diventare protagonisti, aiutandoli a coltivare i loro talenti e farli esprimere al meglio; per tutti gli altri, con un po’ di licenza linguistica, direi che Teatro Comunale e Virtus stanno accordando tutti gli strumenti per far sì che tanti, tantissimi giovani si possano appassionare allo spettacolo che entrambi mettono in scena. L’attenzione di Virtus Pallacanestro nei confronti dei giovani è uno dei fil rouge della sua storia. Negli ultimi 50 anni tutte le “ripartenze” che hanno portato Virtus ai tanti successi sportivi hanno avuto come fondamento lo sviluppo del suo settore giovanile. L’ultima quella iniziata la scorsa estate. A proposito: è di ieri l’inizio dei lavori di Arco Campus, la realizzazione della nostra foresteria e del playground, che ne sono un’ulteriore tangibile testimonianza. Sono gli stessi valori e, almeno in parte, la stessa visione del Teatro Comunale: una lunga tradizione, tanta storia alle spalle e la precisa volontà di guardare al futuro investendo sui giovani talenti e con l’ambizione di essere protagonisti anche nel mondo che verrà. Per questo oggi condividiamo questa iniziativa, con l’auspicio che possa essere solo la prima di una partnership di successo dedicata soprattutto ai giovani».

Il prezzo promozionale del biglietto per la partita Virtus-Roseto va da un minimo di 10 euro a un massimo di 60 euro.
Il prezzo promozionale del biglietto per il Peter Grimes al Comunale di Bologna va da un minimo di 10 euro a un massimo di 50 euro a seconda della recita/data scelta.

I biglietti scontati saranno disponibili fino a esaurimento posti.
PREZZI VIVATICKET

Prezzi partita Virtus-Roseto:
Sabato 22 aprile 2017 ore 20.30
Parterre € 60,00
Tribuna centrale F € 37,50
Tribuna centrale C € 27,50
Distinti € 20,00
Gradinata € 10,00

Prezzi TCBO Peter Grimes:
18 maggio 2017 ore 20:00 – Turno Prima
Platea e palco 1° e 2° ordine centrale € 50,00
Palco 1° e 2° ordine laterale; 3° e 4° ordine centrale € 40,00
Palco 3° e 4° ordine laterale € 20,00

20 maggio 2017 ore 18:00 – Turno C
Platea e palco 1° e 2° ordine centrale € 25,00
Palco 1° e 2° ordine laterale; 3° e 4° ordine centrale € 20,00
Palco 3° e 4° ordine laterale € 10,00

21 maggio 2017 ore 15:30 – Turno Domenica
23 maggio 2017 ore 20:00 – Turno A
24 maggio 2017 ore 20:00 – Turno B
Platea e palco 1° e 2° ordine centrale € 35,00
Palco 1° e 2° ordine laterale; 3° e 4° ordine centrale € 30,00
Palco 3° e 4° ordine laterale € 15,00

I prezzi promozionali dei biglietti per la partita Virtus-Roseto e dei biglietti per il Peter Grimes al Comunale di Bologna sono esclusi dai diritti di prevendita.
Comunicato Stampa

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
© 2017

Alessandra Giorda GRDLASN69A44L219V

Realizzato da Escamotages